L’unico modo per produrre buonissimi funghi a casa vostra!

Coltivare funghi in casa sta diventando una passione sempre più comune.

A differenza di quel che molti pensano, la coltivazione di micelio incubato in balle, è una pratica molto semplice e molto redditizia.

Gli accorgimenti da tenere sono pochi ma importanti: temperatura, esposizione ed umidità fra tutti.

La temperatura deve essere il più costante possibile e deve essere mite, possibilmente compresa tra i 15 e i 22 °C, bisogna evitare il sole diretto, che potrebbe scottare il micelio; per quanto riguarda l’umidità basta nebulizzare dell’acqua una o due volte al giorno.

Seguendo queste poche e semplici regole, dopo 10/15 giorni dall’acquisto del substrato, inizierete a veder spuntare i primi funghi.

Presso il nostro punto vendita potrete trovare incubati di Plerotus ostreatus (sbrisa), Pioppini, Shii take (Porcino giapponese), Gialletto, Champignon e Cardoncello.

 

SBRISA

 

PIOPPARELLO o PIOPPINO

 

GIALLETTO

 

SHII TAKE o PORCINO GIAPPONESE

 

CHAMPIGNON

CARDONCELLO