Dalla natura, un aiuto per la nostra difesa immunitaria!

La propoli è una sostanza resinosa raccolta dalle api di origine prettamente vegetale. Dopo la raccolta da parte dell’insetto, la propoli viene miscelata dallo stesso con polline, cera ed enzimi prodotti dall’organismo.

 

 

Il colore della propoli può variare a seconda della zona e del periodo dal giallo al nero, l’odore è fortemente aromatico, quasi balsamico a volte.

La raccolta della propoli può avvenire in modo manuale, con un raschietto, grattando il materiale che le api depositano nell’arnia; questo metodo però non offre un prodotto pulito, poiché raschiando si rischia di “raccogliere” varie impurità come pezzetti di legno, cera, residui di api morte ecc…

A fini commerciali, invece, per ottenere un prodotto più puro, la raccolta viene fatta con appositi strumenti.

La propoli ha moltissime proprietà benefiche, tra cui:

  • antibiotiche
  • anti-infiammatorie
  • antimicotiche
  • antiossidanti
  • antivirali
  • anestetiche
  • cicatrizzanti
  • antisettiche
  • immunostimolanti
  • vasoprotettive
  • antitumorali

La propoli si può trovare in commercio in molti modi, i più comuni comunque sono sotto forma secca o di sciroppo.